Come eliminare i brufoli

come eliminare i brufoli

L’acne è un disturbo dovuto all’ infiammazione e alla produzione in eccesso della ghiandola sebacea che, ostruendo il poro epidermico, crea i cosiddetti “Brufoli” o “Foruncoli” che tutti vorremmo eliminare nel minor tempo possibile anche se effettivamente non è così facile. A volte questo disturbo è di natura cronica e rende alquanto difficile come eliminare i brufoli dalla zona epidermica interessata; le parti dove si manifesta più frequentemente sono il viso, spalle, dorso e la regione pettorale, manifestandosi con l’untuosità della pelle detta anche seborrea, con le infiammazioni epidermiche chiamate foruncoli o brufoli, ripieni di pus, detti pustole, oppure con un punto nero detto anche comedone.

Perché compaiono i brufoli
Tendenzialmente i giovani e specialmente i maschi sono i più soggetti, specialmente nell’periodo dell’adolescenza, in media dai 15 ai 20 anni e dovuto all’intensiva azione ormonale di questo periodo che li costringono a prendere in seria considerazione delle cure per come eliminare i brufoli. Le ragazze anche se in misura meno soggetta sono comunque plagiate dal comparire dei brufoli specialmente nel periodo premestruale. Negli adulti è un fattore che si manifesta con più rarità e dovuto principalmente all’azione di fattori negativi come stress come nervosismo e ansia, molte volte, può dipendere, anche da un alimentazione errata o anche da una scarsa e impropria cura della pelle. Indubbiamente anche i cibi influiscono notevolmente sulla formazione dell’acne, soprattutto i cibi grassi o difficili da digerire.

Una particolare attenzione va data ai cibi di alto contenuto calorico come la carne di maiale, insaccati, formaggi o dolci. Molte volte viene attribuito una maggiore responsabilità al cioccolato che tuttavia anche se di ricco potere calorico non è mai stato accertato che possa esserne una causa effettiva. Onde evitare di come eliminare i brufoli, dobbiamo prestare una particolare attenzione agli eccessi alimentari cercando di mantenersi nella regola, non stressando l’organismo e prestando particolare attenzione alle intolleranze, possibilmente facendosi anche qualche test di verifica. I batteri fanno la loro parte come causa della otturazione dei pori quindi cerchiamo di mantenere sempre pulite le parti interessate, cambiamo frequentemente la federa del cuscino e asciugamani senza disdegnare, ad esempio, l’accortezza nell’uso del cellulare nascondiglio prediletto di batteri.

Rimedi naturali per come eliminare i brufoli
I brufoli si possono eliminare anche con rimedi naturali, per fare questo però, dobbiamo avere molta costanza e pazienza nel effettuare i vari medicamenti. Se la pelle è leggermente irritata o infiammata si possono provare degli impacchi freddi di malva, calendula o camomilla particolarmente adatte ad attenuare l’infiammazione. Per come eliminare i brufoli come punti neri o pustole è preferibile non schiacciarli onde evitare che possano lasciare delle cicatrici; meglio lavare la parte interessata con un detergente delicato e fare degli impacchi caldi per lenire il gonfiore ed eliminare il pus; dopo di questo è utile adoperarsi per una maschera a base d’acqua e bicarbonato, questa deve essere preparata creando un impasto denso e omogeneo, mantenendosela per circa una mezz’ora e sciacquando poi con acqua tiepida. Prima di come eliminare i brufoli magari è meglio fare un po’di prevenzione facendo due volte a settimana una maschera a base di zucchero e bicarbonato, si possono anche aggiungere succo di limone o arancio oppure miele, amalgamando il tutto ed ottenendo un pasta granulosa che spalmeremo sulla pelle; mi raccomando, questa non può essere usata dove si hanno già infiammazioni o brufoli.

Se all’ come eliminare i brufoli vi sono rimaste delle macchie sul viso potete provare a fare delle maschere di yogurt e cetriolo frullato, impastato con amido di mais, potete anche sostituire il cetriolo con la mela che tra l’altro è astringente. Lo yogurt è un ottima base per le maschere accompagnate da limone o mela e può essere mischiato anche con l’argilla, ottima per le pelli sensibili e soggette all’acne. Il miele è uno dei rimedi naturali più idonei ad come eliminare i brufoli, può essere combinato con aloe, e mela frullata; vale la pena di prendere in considerazione anche l’efficacia di maschere a base di limone.

Tra le piante più idonee a eliminare e prevenire i brufoli troviamo il rosmarino da cui si ricava un eccellente tonico astringente, lo stesso effetto può essere ricercato nella pianta di amamelide, l’aloe è anche molto conosciuta pe i suoi fattori benefici sulla pelle, senza sottovalutare l’azione del tè verde. Dobbiamo comunque sempre tenere in considerazione che per casi di una certa gravità per come eliminare i brufoli senza conseguenze più gravi, è sempre meglio rivolgersi ad un medico specialista.

Wordpress website enhanced by true google 404